Tra le stelle con Babbo Natale: il libro!

Era il dicembre del 2014, quando una maestra mi telefonò per portare i bambini di una scuola dell’infanzia al planetario. Dicembre, Natale… certo potevo fare a solita lezione, come sempre, o magari potevo pensare a qualcosa di più interessante per coinvolgerli. Perché non raccontare la storia di Babbo Natale usando il cielo? Ovviamente optai per questa seconda scelta!

Mi mesi all’opera e per quanto l’idea mi sembrasse semplice e fattibile, si presentarono quasi subito dei problemi astronomici da risolvere. Santa Claus si spostava di notte seguendo il movimento della terra, rimanendo pertanto nella zona d’ombra. Che costellazioni incontrava nel suo percorso? Come farlo muovere tra i continenti di tutto il mondo? Presa da mille dubbi chiesi aiuto al professor Bellettato, socio fondatore del Gruppo Astrofili Polesani e mio personale mentore, e favola e atlante alla mano, provammo a “sgarbugliare” la situazione e a renderla fruibile a prova di bimbo.

A nostro avviso fu un successo!

L’ anno seguente la riproposi, ma questa volta chiesi aiuto a Evelin Crepaldi, amica e collega amante “cronica” del Natale: volevo che i miei personaggi prendessero vita, che i bambini potessero “vederli”! In pochissimo tempo mi presentò delle immagini bellissime che decisi di utilizzare durante la divulgazione in planetario. Il risultato?  Che molte mamme desideravano averne una copia! Fu così che pensai seriamente di pubblicare la storia: ma non sono una scrittrice, o presunta tale, ed ero terrorizzata alla sola idea che la gente potesse leggerla! Ma il pensiero che qualche bambino avrebbe potuto addormentarsi ascoltando la mia fiaba, e avrebbe potuto innamorarsi del cielo ha fatto passare ogni timore!

Il caso ha voluto che sulla mia strada, capitasse Francesco Gungui noto editor e scrittore, al quale sottoposi le mie poche pagine. Qualche correzione, un paio di aggiunte e la favola prese una forma completamente diversa!

A questo punto bisognava “solo” trovare una casa editrice.

Ho bussato a molte porte, qualcuna è rimasta chiusa, altre hanno proposto pubblicazioni a costi a dir poco proibitivi. Fino a quando Nicola Rampin, direttore della casa editrice autonoma Edizioni Eventualmente, ha risposto alla mia richiesta. L’idea dell’ astronomia per bambini gli era piaciuta!

Potevamo andare in stampa così, ma Evelin ha voluto rifare tutte le illustrazioni, con una grafica completamente diversa, ancora più simpatica e accattivante: cosa dirle se non mille volte GRAZIE??Ormai eravamo pronti: alla prima bozza ne seguì una seconda; col la terza e definitiva arrivò  l’ok, e con lei arrivò anche il contratto!

Il libro esce per questioni tecniche ad aprile 2018 ed è stato presentato ufficialmente a PLANIT il meeting nazionale del planetari a Torino alla fine dello stesso mese.

Ora però è il momento di averlo sotto l’albero, per cui posso solo augurarmi in questi due mesi di far sognare tanti bambini davanti alle luci sfafillanti  dell’albero di Natale!

Prima di dirvi dove poterlo comprare, passate a visitare il profilo Instagram di Evelin TOP!!! https://www.instagram.com/evelin_crepaldi/

Rovigo e provincia:

  • Joker, piazza Vittorio Emanuele 20
  • La magnolia, via Badaloni 14
  • Bookshop palazzo Roverella, via Laurenti 8

Online:

Presentazioni del libro:

  • 10 novembre, ore 17, Ricarello Libreria per Bambini, Adria (RO)
  • • 29 novembre, ore 16.15, Biblioteca Civica, Conselve (PD)
  • 2 dicembre, Biblioteca Civica, Badia Polesine (RO)
  • 7 dicembre, Biblioteca Civica, Lendinara (RO)
  • 15 dicembre, ore 17, Manifestazione “Girotonda”, Rovigo
  • 16 dicembre, ore 15.30, Palazzo Roverella, Rovigo
  • 28 dicembre, ore 21, Sala Polivalente, Crespino (RO)
Precedente Tra le stele con Babbo Natale - Capitolo II: Christmas time